Giornata del cibo surgelato

da Community Manager in data ‎06.03.2018 09:35 (1.943 Visualizzazioni)

TK-Migipedia-News-9521.png

I surgelati sono sempre disponibili, divisibili in porzioni e facili e veloci da cucinare. Non stupisce che siano tanto amati. Ecco un articolo sul tema in occasione dell’odierna giornata dei surgelati.

 

Celebrata per la prima volta nel 1984 negli Stati Uniti, oggi la giornata del cibo surgelato ha preso piede in tutto il mondo. Cogliamo l’occasione per fornirvi alcune interessanti informazioni sul tema dei surgelati.

 

Da quando esistono i surgelati?
Secondo fonti online, il primo prodotto surgelato è stato messo in vendita il 6 marzo 1930. Per questo motivo è stata scelta la data del 6 marzo per celebrare la giornata del cibo surgelato.

 

Quali prodotti sono considerati dei surgelati?
Sono definiti surgelati gli alimenti di produzione industriale resi conservabili tramite il processo della surgelazione. Si può trattare di singoli ingredienti, come i piselli o i fagiolini, ma anche di piatti pronti. Il gelato, tuttavia, non è considerato un surgelato. La temperatura di conservazione dei surgelati può raggiungere al massimo -18 °C.

 

Le verdure surgelate sono veramente sane?
Sì. Gli studi in merito hanno dimostrato che nelle verdure surgelate le vitamine si conservano per mesi. Nella verdura fresca, invece, il contenuto di vitamine diminuisce nell’arco di giorni.

 

Che impatto hanno i surgelati sul clima?
Secondo uno studio del centro di ricerca indipendente Öko-Institut di Friburgo in Bresgovia, «i prodotti surgelati non sono più dannosi per il clima di altri prodotti comparabili, come le conserve in scatola o sotto vetro, o delle pietanze fresche.» La rivista tedesca Geo ha dedicato un articolo all’argomento già alcuni anni fa. Chi desidera saperne di più può trovare ulteriori informazioni dettagliate sul sito web di Geo (in tedesco). 

 

I surgelati sono veramente buoni?
In un documentario, l’emittente televisiva tedesca ZDF ha fatto provare e valutare prodotti surgelati a vari esperti. Conclusione: in particolare i prodotti di base, come le verdure surgelate, hanno convinto gli specialisti, sorpresi positivamente anche dalla carne surgelata. La pizza surgelata è invece stata giudicata «semplicemente un prodotto diverso rispetto alla pizza cotta nel forno a legna». 

 

Quanto spesso usi i cibi surgelati per cucinare? E preferisci piuttosto i prodotti semplici come i piselli surgelati o i piatti pronti come la pizza, le lasagne e simili?