Come trovare la lettiera per gatti giusta

da Community Manager in data ‎15.08.2019 11:12 (500 Visualizzazioni)

Katzenstreu_Migipedia-News.jpg

Agglomerante e profumata oppure riciclata e puramente vegetale? La scelta di lettiere per gatti è vasta. Eccone una panoramica.

 

Chi possiede un gatto ha probabilmente notato che la Migros propone ora in assortimento una nuova lettiera per gatti, la «Fatto Ultra Brilliant». Da un lato è bello, perché così si ha più scelta. Dall'altro diventa sempre più difficile scegliere quella più confacente ai propri bisogni. E naturalmente più adatta ai gusti del tuo beniamino, perché in fondo è il gatto a decidere se utilizzarla o meno. Per questo motivo oggi ho raccolto alcuni consigli e informazioni sul wc del gatto per facilitarti la scelta.

 

Agglomerante o non agglomerante?
La nuova lettiera Fatto è agglomerante e quindi ad alta resa in quanto permette di eliminare solo i grumi che hanno assorbito l'urina del gatto. La lettiera restante può invece essere tranquillamente lasciata nella cassetta. Per i cuccioli la lettiera agglomerante non è tuttavia indicata perché potrebbe essere facilmente ingerita.

 

Profumata o inodore?
Devo ammettere che ho sempre trovato le lettiere profumate un po' strane, e anche per il mio gatto è così. Quindi a casa nostra c'è sempre e solo la lettiera inodore. Il tuo amico a quattro zampe la preferisce profumata? Allora potrebbero piacergli la variante «Fatto Deo» di granulato di argilla naturale oppure la lettiera «Fatto Soft Sensation» al profumo di talco per bebè.

 

Possibilmente non polverosa
Vi sono lettiere che producono un nuvolone di polvere versandole nella cassetta. Se la polvere ti disturba, opta per la «Fatto Plus». È una lettiera di finissimo granulato di argilla naturale, praticamente priva di polvere. Se cerchi una soluzione non polverosa, ti troverai benissimo anche con la lettiera profumata «Fatto Deo».

 

Riciclata e vegetale
I consumatori che tengono alla sostenibilità dovrebbero affidarsi alla lettiera «Fatto Natural» con il 100% di cellulosa riciclata. Anche la versione «Fatto Forest», prodotta con il 100% di pure fibre vegetali rispetta l'ambiente.  Ambedue le lettiere sono molto leggere e quindi più facili da trasportare rispetto ad altre. Un vantaggio, questo, da non sottovalutare se si va a fare la spesa in bicicletta o a piedi.

 

Durevole
Desideri pulire la cassetta del gatto il più raramente possibile? Allora prova la lettiera «Fatto Silica». Il gel di silice è un materiale molto assorbente in grado di legarsi all'umidità in pochi secondi. Secondo gli esperti in lettiere per gatti della Migros, la «Fatto Silica» può essere lasciata nella cassetta per circa un mese se viene utilizzata unicamente da un gatto.

 

Con o senza coperchio?
Dopo aver letto tutte queste informazioni sulle lettiere per gatti, vorrei spendere qualche parola sulla cassetta. La cassetta dovrebbe essere di dimensioni sufficienti per consentire al gatto di girarsi comodamente. Il mio amico a quattro zampe a volte fa ben tre giri prima di trovare il posto giusto per il suo bisognino. Con il coperchio o semplicemente con un bordino, è prettamente una questione di gusti. In ogni caso però la cassetta va collocata in un angolo tranquillo, perché i gatti preferiscono fare i loro bisogni in santa pace. Inoltre la cassetta non dovrebbe essere troppo vicina alla ciotola del cibo. I gatti sono animali puliti e non vogliono mangiare vicino al wc. Comprensibile, no?

 

In genere bisognerebbe mettere a disposizione di ogni animale una lettiera e togliere gli escrementi ogni giorno con una paletta a griglia. La Migros ne propone diverse adatte.